Pubblicato il

Crescita demografica, cambiamento degli stili alimentari e aumento della domanda di cibo

La crescita demografica della popolazione mondiale, il significativo aumento dei redditi, l’urbanizzazione e l’aumento del consumo di proteine d’origine animale nei Paesi emergenti e in quelli in via di sviluppo rappresentano alcuni dei fattori che hanno fatto crescere la domanda globale di cibo.

Lo scenario che si evince dal grafico è quello di una  forte crescita della domanda di beni alimentari a livello globale. Ancora ad oggi la produzione di materie prime agricole, seppur più costose, può essere considerata teoricamente sufficiente a coprire il fabbisogno alimentare mondiale. Sorgono seri dubbi e preoccupazioni circa i potenziali sviluppi dello scenario agricolo e alimentare futuro. La produzione agricola mondiale, considerati i vincoli della sostenibilità, avrà difficoltà a tenere il passo con la forte crescita della domanda di prodotti alimentari.

La sempre minore disponibilità di risorse naturali, con particolare riferimento all’acqua e i terreni coltivabili, rappresenta un vincolo molto importante alla crescita della capacità produttiva dell’agricoltura mondiale. Occorre, pertanto, rivedere il modello di sviluppo economico indirizzandolo alla valorizzazione dei beni naturali irriproducibili.